Associazione Piazza San Marco
chiudi
9 agosto 2017

Lotta al decoro in Piazza San Marco: arrivano le maxi-multe !

Sono arrivate le prime multe ieri in Piazza San Marco e anche assai "salate". A farne le spese un cingalese che vendeva grano per i piccioni, 5.164 euro di sanzione, e poco dopo una seconda multa di 200 euro ad un indiano residente in America che si arrampicava sui leoni in Piazzetta dei Leoncini. Primi segnali di un inasprimento dei controlli da parte dei vigili urbani che, come scrive oggi Nadia De Lazzari sulla Nuova Venezia che dedica un lungo reportage al degrado in Piazza, da domani saranno integrati da 14 nuovi vigili stagionali con contratto di formazione. In questo modo, si potenzia il personale presente in area Marciana e di conseguenza la lotta contro il degrado in questa zona della città. L’articolo evidenzia ancora una volta la maleducazione dei turisti con pic-nic ai piedi dei monumenti, rive scambiate per spiagge, rifiuti abbandonati, il tutto accompagnato da eloquenti foto. Servono controlli ma anche informazione e, in questo caso, il commissario capo responsabile del centro storico e isole dei vigili urbani, Roberto Vianello, sottolinea che da ferragosto entreranno in azione i San Marco Guardians, grazie alla collaborazione fra Comune di Venezia e associazione Piazza San Marco, che contribuiranno ulteriormente a informare i turisti sui comportamenti da tenere in Piazza e impedire violazioni al regolamento comunale sul decoro.